Associazione Internazionale IDROGEOLOGI
Sezione italiana

News ed Eventi

Acque sotterranee, cambiamenti climatici e migrazioni - 10 dicembre 2020

Seconda edizione della Piattaforma internazionale per una corretta gestione delle risorse idriche sotterranee

Il Gruppo Italiano della Associazione Internazionale degli Idrogeologi (IAH-Italy) e Acquifera ONLUS vi invitano alla seconda edizione della Piattaforma internazionale per una corretta gestione delle risorse idriche sotterranee, che si terrà in modalità webinar il 10 dicembre 2020.

Tale data è stata scelta per richiamare in maniera diretta la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani promulgata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite questo stesso giorno del 1948. Una scelta precisa per sottolineare come, per ogni individuo, il libero accesso all’acqua sia la prima e ineludibile condizione per il pieno riconoscimento del diritto fondamentale alla vita e di come, per difendere questo stesso diritto, siano necessarie la massima attenzione e la massima preparazione per salvaguardare e mantenere quelle che di fatto sono da considerare le scorte vitali per l’intera umanità.

Il webinar, dal titolo “Acque sotterranee, cambiamenti climatici e migrazioni”, si svolgerà attraverso:

- Facebook: https://www.facebook.com/IAHITALY

- YouTube: https://youtu.be/dveX8BTadKY

La partecipazione al webinar è gratuita. Ai fini organizzativi, vi preghiamo di registrarvi compilando il seguente modulo: https://forms.gle/qWrf63dnrb8cPXZ66

La “Piattaforma internazionale per una corretta gestione delle risorse idriche sotterranee” nasce per avere l’opportunità di trasferire le esperienze toscane e italiane verso i paesi in via di sviluppo e per rendere possibile rivolgersi direttamente alla comunità scientifica, mettendo a disposizione delle Organizzazioni non Governative (ONG) che a vario titolo operano nel settore delle risorse idriche, le conoscenze e le competenze degli esperti idrogeologi ponendosi quindi un duplice obiettivo:

  • Creare un forum di discussione riguardo a tematiche idrogeologiche e di cooperazione, aggregando soggetti di natura diversa.
  • Creare un gruppo di lavoro specificamente rivolto a ONG e amministrazioni pubbliche, per mettere in contatto realtà distanti, permettendo di affrontare le problematiche legate alle risorse idriche sotterranee in maniera corretta e coordinata, partendo dalla conoscenza dei bisogni delle comunità e delle particolari criticità delle aree di intervento.

Con il patrocinio di: Comune di Firenze, Regione Toscana, Università degli Studi di Firenze, Università di Pisa, Società Geologica Italiana, Consiglio Nazionale dei Geologi, IAH-Early Career Hydrogeologists’ Network - Gruppo Italiano, IAH-Burdon Groundwater Network for International Development.

Risorse allegate